La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa)

/La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa)

Questa categoria contiene tutti gli articoli pubblicati e presenti nel sito

Prodotti “borderline” e marcatura CE

By |2019-10-01T11:03:58+00:00ottobre 1st, 2019|La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa)|

Che cosa significa Borderline? Borderline = linea di confine. Come molte altre parole in tutte le lingue, ma soprattutto in inglese, la traduzione letterale è solo uno dei tanti significati di questo termine. Borderline è anche una situazione mentale, di persona con disagi di vario genere che possono assumere anche aspetti gravi. In ambito [...]

Dogane, avevamo ragione, ecco la prova!

By |2019-07-05T16:43:53+00:00luglio 5th, 2019|importazioni, La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa)|

Abbiamo pubblicato molti articoli sulle “disfunzioni” che avvengono in dogana e delle discussioni con alcuni (pochissimi, gli altri non parlano) funzionari doganali. Sostenevano la correttezza del loro comportamento, nonostante il Regolamento 765/2008/CE indichi chiaramente cosa può e deve fare il doganiere. Ciò che sta scritto nella legge è totalmente diverso da ciò che succede [...]

La storia di Mario

By |2019-06-26T16:27:41+00:00giugno 26th, 2019|cavallo pazzo, I cani (onesti), I cuculi (abusivi), I polli (polli), Il nostro Becco Giallo, La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa), Le gazze (ladre), Le volpi (furbe), Video|

La storia di Mario Quotidianamente incontriamo degli operatori commerciali che nello svolgimento del loro lavoro si imbattono nell’obbligo di espletare delle pratiche. Esse dovrebbero essere logiche e necessarie e condotte ai fini di assicurare la conformità dei prodotti. Spesso però si trasformano in una specie di estenuante gioco dell’oca, in cui sembra non [...]

Cara estetista

By |2019-04-24T19:28:38+00:00aprile 24th, 2019|Le gazze (ladre), Le volpi (furbe)|

Breve introduzione Cara estetista, Tu che lavori molto con l’immagine, dovresti saper distinguere l’apparenza dalla sostanza, eppure …… ecco cosa è successo ad una Tua collega, forse non unica. Un’estetista ci contattò nel 2017 per chiedere un preventivo per macchine per estetica importate dalla Cina. La signora possedeva dei certificati [...]

Marcatura CE chitarre acustiche ed elettriche?

By |2019-01-30T15:42:54+00:00gennaio 30th, 2019|apparecchiature elettriche, aspetti tecnici del Marchio e della Marcatura CE, attrezzature in genere elettriche e non, compatibilità elettromagnetica, La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa)|

Classificazione e marcatura CE delle chitarre Le chitarre si dividono in due grandi famiglie quelle acustiche e quelle elettriche. Le prime per essere immesse in commercio devono avere un fascicolo tecnico nel rispetto della direttiva 2001/95/CE “sicurezza generale dei prodotti” che potremmo definire “il contenitore di tutte le tipologie di prodotto", con e [...]

Agire è meglio che brontolare

By |2019-01-22T10:25:17+00:00gennaio 22nd, 2019|Il nostro Becco Giallo|

Che brontolare sia lo sport nazionale è fuori discussione e siamo talmente abituati a farlo, che perdiamo le occasioni nelle quali anziché brontolare, potremmo agire. In questi giorni, l'ENEL ha comunicato che intende cambiare i contatori dell'energia elettrica. Lo ha comunicato con un volantino nel quale scrive: da dalle ore alle ore, mancherà la corrente [...]

Se ci copiano è comunque un buon segno

By |2019-01-21T20:22:30+00:00gennaio 21st, 2019|Il nostro Becco Giallo|

Oggi si è aperto in modo quasi "drammatico", un dialogo tra i nostri collaboratori, perchè uno di loro ha scoperto che uno schema da noi utilizzato per illustrare la marcatura CE, è stato utilizzato da altri per una loro iniziativa. Ho spiegato che non avrebbe avuto alcun senso agitarsi nel tentativo di difendere la nostra [...]

Come utilizzare internet al meglio

By |2019-01-17T19:09:03+00:00dicembre 27th, 2018|Il nostro Becco Giallo|

Tutti gli strumenti, dal momento in cui vengono realizzati e messi a disposizione delle persone determinano la nascita di un bivio, da un lato l'utilizzo per gli scopi per cui è stato creato,  dall'altro l'impiego più vario, a volte inutile, a volte sconsiderato. Possiamo fare l'esempio dell'auto, che ci ha consentito di muoverci più liberamente [...]