Video

marcatura ce - video

Contatti

Contatti

Unimport

Unimport

Amici della sicurezza

amici della sicurezza

Cosa significa e cosa garantisce la marcatura CE

Il marchio CE ha il significato letterale di Conformità Europea ed in termini concreti è la dimostrazione grafica che il prodotto a cui è applicato rispetta le normative vigenti all’interno della Comunità Europea e che governano la produzione e la immissione nel mercato di quel prodotto.

Il marchio CE, se applicato correttamente e non in modo errato o addirittura fraudolento, garantisce che il prodotto è stato progettato, costruito e ne è stato previsto un uso, nel rispetto tottale delle normative vigenti.

analisi dei rischi

analisi dei rischi

Un prodotto con marcatura CE nasce partendo dall’analisi dei rischi che esso comporta in tutte le sue fasi di vita, dall’installazione, all’uso, alla manutenzione fino allo smaltimento.

Inoltre il costruttore è in grado di dimostrare con procedure certe, che  durante tutto l’iter  produttivo sono state adottate tutte le precauzioni per assicurare che, le caratteristiche del prodotto rimangono costanti e conformi a quanto progettato e dichiarato.

Un prodotto marcato CE deve essere sempre rintracciabile per singolo pezzo o per lotto di produzione, non solo risalendo al produttore, ma sarà  possibile risalire ai fornitori dei componenti ed alle loro caratterisitche dichiarate o testate.

Il marchio CE dichiara implicitamente che il prodotto ha una progettazione ed una documentazione specifica relativa a calcoli, prove, collaudi ed in alcuni casi la dimostrazione che un organismo notificato ne ha accertato la conformità.

conformità

conformità

Share Button

2 comments to Cosa significa e cosa garantisce la marcatura CE

  • Benedetto Raimondi

    La presenza del marchio di conformità CE su qualsiasi prodotto riscaldante, elettrico o elettronico, è garanzia dell’assenza di amianto?
    Nel merito, mi riferisco ad una stufa termostatica per laboratori chimici, usata tipicamente per essiccare prodotti. Il prodotto è stato acquistato nel 2000, ha il marchio CE ma non c’è il nome del costruttore.
    Grazie.

  • Buongiorno, la risposta esatta alla Sua domanda è NO!.
    Questa risposta dipende dal fatto che è il costruttore tramite la dichiarazione di conformità da lui firmata e con l’applicazione del marchio CE sul prodotto, che garantisce la sicurezza del prodotto.
    Innanzitutto il nome del costruttore e la sua ragione sociale devono essere noti ed accompagnare il prodotto, se questi dati mancano siamo già in presenza di una grave mancanza, in secondo luogo se il costruttore non ha predisposto il fascicolo tecnico del prodotto, dove ha raccolto anche i dati sui componenti e sulle materie prime, non è possibile fare alcuna affermazione.
    Quindi la presenza del marchio “fa supporre” che il prodotto sia sicuro, ma non ne è la garanzia, solo una verifica diretta lo può garantire.
    In merito alla presenza di amianto, i cui effetti cancerogeni sono noti dai primi anni del secolo scorso e che sono stati legalmente negati nei posti di lavoro fino a pochi anni fa (vedasi la vicenda Eternit e le morti per asbestosi, per migliaia delle quali non è stato riconosciuto alcun indennizzo) dimostra come il problema sia stato affrontato nel Bel Paese.
    C’è inoltre da aggiungere che essendo passati più di 10 anni dalla costruzione di questa stufa, il costruttore non è più neppure responsabile della sua costruzione, quindi è compito di chi la detiene ed utilizza, verificarne la sicurezza.
    La mia scelta personale oggi sarebbe l’eliminazione.
    Cordiali saluti.
    ing. Carraro

Leave a Reply

  

  

  

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>