Monthly Archives: novembre 2016

//novembre

Marchiamo CE anche i pensieri ed i desideri?

By |2018-01-26T16:25:42+00:00novembre 30th, 2016|cavallo pazzo|

Secondo alcuni esponenti della categoria dei doganieri, di cui abbiamo estesamente trattato in questo sito, praticamente TUTTO dovrebbe essere marcato CE e tra poco dovranno essere marcati anche i pensieri ed i desideri. Lo deve aver pensato il nostro malcapitato concittadino, che avendo importato dagli Stati Uniti un'auto Mustang, un'auto che circolerà per le strade, [...]

Quando si parla di sicurezza …..

By |2018-01-26T16:07:48+00:00novembre 24th, 2016|cavallo pazzo|

Nel nostro comune immaginare, pensiamo che nel nostro Paese le regole di sicurezza siano ampiamente ignorate e le cronache purtroppo lo confermano. Per tirarci un po' su a volte guardiamo sui media, qualche foto di situazioni assurde in merito al modo di lavorare, che normalmente fanno rifermento a Paesi in via di sviluppo, dove certo non [...]

Nulla osta sanitario per le apparecchiature per estetica

By |2018-01-17T13:15:13+00:00novembre 24th, 2016|Il nostro Becco Giallo|

Chiunque può cercare nel sito del Ministero della salute, in quali occasioni e per quali prodotti è richiesto il Nulla Osta Sanitario. La definizione presente nel sito del Ministero la riportiamo di seguito "Al momento dell’ingresso nel territorio nazionale (nei porti, aeroporti e dogane interne), tutte le partite di merci di interesse sanitario, compresi gli alimenti [...]

Le batterie? NO, NO, NO,NO! (sic)

By |2018-01-29T18:37:06+00:00novembre 18th, 2016|batterie|

Si dice sempre: le critiche costruttive sono utili, è bene ascoltarle e rifletterci e via discorrendo. Ritengo però, molto umanamente, che quando si riceve una critica, la prima reazione sia quella di rigettarla, perchè l'alternativa è ammettere un proprio errore, e questo non fa piacere a nessuno. Una cosa è il ragionamento razionale, un'altra è [...]

Poi parlano di fatalità.

By |2018-01-17T13:02:27+00:00novembre 4th, 2016|Il nostro Becco Giallo|

Le cronache di questi ultimi mesi, ma anche degli anni passati, ci parlano di tragedie ricorrenti, legate ai terremoti e non solo, che documentano crolli, macerie, distruzione e morte. Non cadono solo le costruzioni nei luoghi colpiti dal terremoto, le cronache parlano di ponti che precipitano per il passaggio di un mezzo pesante o di [...]