Il nostro Becco Giallo

I tempi cambiano

By | 2017-12-07T15:08:20+00:00 dicembre 4th, 2017|Il nostro Becco Giallo|

Quelli di Voi che hanno vissuto gli anni sessanta, ricorderanno che le cronache televisive, riportavano spesso le immagini di lunghe file di persone, nei Paesi Sovietici, che rimanevano in coda per ore per poter acquistare dei beni di consumo primari. Ci parlavano di quelle povere persone costrette ad aspettare ore ed ore in fila, per [...]

Se la maggioranza sbaglia, ha ragione?

By | 2017-09-25T16:16:59+00:00 settembre 25th, 2017|aspetti tecnici del Marchio e della Marcatura CE, Il nostro Becco Giallo|

La marcatura CE è richiesta dalle relative direttive o regolamenti, che disciplinano le varie categorie di prodotti. Per i casi più importanti e comunque come nuova tendenza del legislatore, i regolamenti stanno sostituendo le direttive. Esistono: il regolamento 305/2011/UE prodotti da costruzione, il regolamento 425/2016/UE dispositivi di protezione individuale, il regolamento 745/2017/UE dispositivi medici e [...]

Acqua, bene vitale.

By | 2017-09-04T14:10:32+00:00 settembre 1st, 2017|caldaie ad acqua, Il nostro Becco Giallo, macchine, materiali da costruzione, prodotti da costruzione, sicurezza dei prodotti|

La cosa primaria a cui un essere vivente non può rinunciare è l'acqua! Senza cibo si sopravvive per molti giorni, ma senz'acqua quel tempo si riduce a poche decine di ore. I nati in campagna fino alla metà del secolo scorso, ricordano i lavori di costruzione degli acquedotti, che negli anni sessanta hanno portato l'acqua [...]

Parliamo di giustizia sociale?

By | 2017-07-28T14:13:34+00:00 luglio 28th, 2017|Il nostro Becco Giallo|

Cosa c'entra la giustizia sociale con la marcatura CE? Apparentemente nulla, ma vediamo un po' nel dettaglio cosa può succedere occupandosi per lavoro di marcatura CE. Mi è stata richiesta con urgenza la disponibilità a redigere una perizia per un Tribunale delle Marche, il luogo è importante, perchè a circa 300 km da Padova, sugli [...]

Ingenuità, imbecillità o demenza? Semplicemente disonestà!

By | 2017-07-17T17:22:26+00:00 luglio 17th, 2017|Il nostro Becco Giallo|

Coloro che si sono recati almeno una volta negli Stati Uniti, hanno dovuto riempire un questionario che certamente al momento della lettura ha provocato qualche sorriso. Domande come: introducete dei semi o delle piante?  possono essere comprensibili, dato che si intende proteggere, popolazione, fauna e flora da inserimenti non controllati. Domande come quelle riportate di [...]

Repetita juvant (ripetere è utile), ma a chi?

By | 2017-06-05T17:50:13+00:00 giugno 5th, 2017|Il nostro Becco Giallo|

In questo blog ci sono due argomenti trattati certamente più degli altri, i problemi doganali ed i certificati. I latini dicevano "repetita juvant", ma se dobbiamo valutare dai risultati, sembra che ripetere le cose anche molte volte, non serva assolutamente a nulla. Per amor di patria e di decenza, lasciamo perdere l'argomento "dogane" e parliamo [...]

Arriveremo mai??????

By | 2017-04-18T18:44:05+00:00 aprile 18th, 2017|Il nostro Becco Giallo|

Una persona che decide di fare il consulente (chi scrive lo fa da una vita),  ha la presunzione forse presuntuosa, di fare un lavoro che possa essere utile agli altri, un lavoro che aiuti a risolvere dei problemi, che fornisca delle spiegazioni, che chiarisca degli aspetti non chiari in qualche ambito lavorativo. A volte questo [...]

Lei non sa chi sono io!

By | 2017-04-05T10:21:40+00:00 aprile 5th, 2017|Il nostro Becco Giallo|

Lei non sa chi sono io, è un'espressione molto utilizzata in passato da un certo tipo di italiano, che è stata oggetto di satira televisiva e cinematografica, che con il tempo è passata di moda ....?????? o forse ha solo cambiato abito. Oggigiorno non si utilizza più questa frase, perchè rappresenta la supponenza, la cafonaggine, [...]

Dedicato a chi ha molta fretta e poca educazione

By | 2017-04-04T12:10:18+00:00 aprile 4th, 2017|Il nostro Becco Giallo|

Noi pubblichiamo vari blog, forniamo tramite essi le risposte a tutti i commenti che ci vengono posti ed alle chat che vengono aperte sui blog. La chat è un modo certamente più veloce per porre delle domande, rispetto ai commenti ed alle mail, ma come tutti gli interventi in tempo reale presenta delle problematiche: 1- [...]