A tutti gli importatori

A tutti gli importatori

COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Preso atto che la battaglia contro i comportamenti scorretti presso le dogane non può essere un compito che si assume questo blog.

Tenuto conto che i documenti che regolano l’attività di importazione sono chiari, ancorché sconosciuti.

Considerato che lo scopo di questo blog è cercare di fare chiarezza sulla marcatura CE, e non di risolvere problemi causati da altri, attività che si presenta come il tentativo di raddrizzare le gambe ai cani.

ABBIAMO DECISO

DI METTERE A DISPOSIZIONE DI TUTTI COLORO CHE CE LO RICHIEDERANNO

IL “MANUALE PROCEDURALE PER I CONTROLLI DOGANALI”

Così ognuno potrà leggerlo e non dovrà fidarsi delle nostre interpretazioni.

Potrà inoltre decidere, in base a quanto contenuto in detto Manuale, come agire nei confronti di coloro, che palesemente violano tale regolamento, creando gravissimi danni agli Importatori ed agli Operatori Economici, in barba alla crisi.

By |2018-01-31T17:28:26+00:00aprile 7th, 2012|La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa)|147 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

147 Comments

  1. capasso daniela 25 aprile 2013 at 22:46

    Accetto volentieri il suo invito a contattarla. Grazie Moltissimo

  2. Renato Carraro 25 aprile 2013 at 22:42

    Salve, il manuale delle dogane glielo spedisco, ma non Le sarà utile, perché dice ció che devono fare i doganieri e non gli importatori.
    Lasci perdere le dogane per qualsiasi tipo di richiesta, puó solo trovare problemi, se non risposte errate, Le consiglio vivamente: lasci perdere.
    Per i cellulari forse é meglio se mi contatta direttamente dopo il 2 maggio, i miei recapiti sono tutti nel blog, rispondere qui richiederebbe troppo spazio e non Le sarei utile, anzi forse Le farei inutile confusione.
    Cordiali saluti.

  3. capasso daniela 25 aprile 2013 at 22:24

    Salve, vorrei anche io il manuale delle dogane, vorrei inoltre chiederle qualche delucidazione a riguardo, Vorrei importare dalla cina telefoni a basso costo per poi rivenderli nel mio negozio,facendomi mandare le loro certificazioni prima di fare un ordine posso andare alla dogana di fiumicino per vedere se sono buone e se possono essere venduti in italia? Se non posso dove potrei andare per fare visionare queste certificazioni? Prima di poterle vendere devo dargli il marchio ce? sono nuova del settore………..e mi sto creando un lavoro!

  4. Renato Carraro 25 aprile 2013 at 15:02

    Salve, vada a leggere la risposta fornita al Signor Rino D. che certo conoscerà è esattamente quello che dovrei rispondere a Lei.
    Cordiali saluti.

  5. Renato Carraro 25 aprile 2013 at 14:59

    Salve, ribadisco che il manuale delle dogane che certamente Le invierò, illustra ciò che “dovrebbero” fare i doganieri non l’importatore.
    Cordiali saluti

  6. Renato Carraro 25 aprile 2013 at 14:57

    Salve, invierò il preventivo ed il manuale privatamente (il manuale è quello interno per i doganieri, cioè ciò che “dovrebbero” fare loro, forse qualcuno pensa che sia il manuale per l’importatore, anche se è bene che anche lui lo conosca per sapere quali sono i suoi diritti).
    Per quanto riguarda ciò che dice il cinese, può essere tutto vero, però non bisogna confondere marcatura con certificazione.
    Dire che un prodotto è certificato significa dire che su un campione sono state fatte delle prove con esito positivo.
    Dire che un prodotto è marcato CE significa che ogni singolo pezzo viene garantito dal punto di vista della sicurezza da chi lo immette in commercio (l’importatore) e mi pare che le due cose siano ben diverse. Quindi Lei non li deve ricertificare, ma marcare CE dato che il cinese non lo può fare.
    In sostanza avere un test positivo su un campione non ha alcun rilievo sulla garanzia di sicurezza di migliaia di prodotti, dato che solo il cinese può dire che sono tutti uguali al campione, ma di ciò che dice il cinese alla legge europea non interessa nulla, ma proprio nulla.
    TM potrebbe significare Trade Mark e significa che quel marchio è registrato, altro motivo per controllare bene prima di trattarlo, se per caso fosse un marchio a forma di mela, sarebbe il caso di lasciare perdere.
    Cordiali saluti

  7. cristoforo . 25 aprile 2013 at 11:24

    Salve,potrei avere il manuale e un prevantivo per il marchio ce per sigarette elettroniche importate dalla cina,e vorrei un informazione,ho riscontrato che su molte sig. elettr. non c’è il marchio ce ma TM o MT non ricordo bene quale dei due, a cosa si riferisce e che significa quasta marcatura?
    Grazie cordiali saluti

  8. cristoforo . 25 aprile 2013 at 10:37

    Salve,vorrei anch’io il manuale e un preventivo per il marchio ce per sigarette elttroniche e vorrei sapere siccome dovrei importare dalla cina e il produttore mi dice che i prodotti sono certificati e marchiati CE, ROHS e SGS che senso a farli certificare in Italia? come si può capire se il marchio e falso? e se insieme al prodotto mi mandano o mi inviano i certificati scritti in Inglese può essere una garanzia che i prodotti sono realmente certificati e quindi l’importatore e franco di responsabilità?
    Grazie anticipatamente.
    Cordiali Saluti

  9. Marco 25 aprile 2013 at 10:19

    Salve,

    potrebbe gentilmente inviarmi il “MANUALE PROCEDURALE PER I CONTROLLI DOGANALI”?

    La ringrazio in anticipo

    Cordiali saluti

  10. Rino D. 25 aprile 2013 at 10:03

    Salve,posso avere un preventivo per marcatura ce per sigarette elettroniche importate dalla Cina e il manuale proceduale grazie . Apparte questo vorrei sapere una cosa,il produttore Cinese mi dice che i prodotti sono tutti certifica CE,RHOS,e SGS qundi mi chiedo: perchè se i prodotti sono certificati in cina li dovrei ricertificare in Italia? le fa un’altra domanda:ho notato che su molte sig. elett.non c’è il marchio ce ma MT o TM non ricordo bene quale delle due cosa significa questo marchio?
    Grazie anticipatamente

  11. Renato Carraro 23 aprile 2013 at 08:30

    Salve, il preventivo per la marcatura CE l’ho già inviato.
    Non corrisponde al vero quanto riferitoLe “sopratutto le sigarette elettroniche” ma solo quelle, lo stato non vende telefoni cellulari o computer e quindi non ha alcun interesse a bloccare queste merci (in questo caso l’interesse può essere, come è sempre stato e da noi denunciato, del singolo doganiere), mentre le sigarette elettroniche guarda caso fanno concorrenza al monopolio. Che ci sia qualche nesso tra le due cose, concorrenza e blocco?
    Per evitare il problema le soluzioni ci sono, tra l’altro ci sono anche problemi ben più seri e più gravi di quelli utilizzati come scuse per bloccare le merci, ma di questi preferisco parlare in privato, quindi se vuole mi contatti.
    Cordiali saluti.

  12. enrico manfrinato 23 aprile 2013 at 08:21

    Salve potrebbe inviarmi un preventivo per importazione e procedure su sigarette elettroniche grazie

  13. enrico manfrinato 23 aprile 2013 at 07:57

    Salve vorrei anch’io un preventivo per procedure ed un eventuale intervento di marcatura CE per le sigarette elettroniche importate dalla cina. io ho una fornitura di sigarette elettroniche dal 28 marzo ferma in dogana a ispezione e non riescono a dirmi quando la sbloccano stanno bloccando molto materiale che arriva dalla cina sopratutto le sigarette elettroniche .per evitare questo probblema in futuro come si puo fare??? grazie
    ..

  14. Renato Carraro 22 aprile 2013 at 09:35

    Buongiorno, Le ho inviato sia il preventivo che il manuale doganale.
    Cordiali saluti

  15. maurizio 22 aprile 2013 at 09:09

    Buongiorno, sto valutando l’opportunità di intraprendere attività di import di sigarette elettroniche dalla cina.
    Il produttore da me selezionato mi fornirà i certificati e i test report dei prodotti che importerò.
    mi può fare il preventivo relativo alle ulteriori procedure utili a regolarizzare i prodotti per immetterli sul mercato italiano.
    posso avere anche il mauale procedurale.
    grazie

  16. Renato Carraro 22 aprile 2013 at 08:19

    Salve le ho inviato il manuale ed il preventivo che illustra le procedure di marcatura CE.
    Cordiali saluti

  17. Renato Carraro 22 aprile 2013 at 08:18

    Salve, ho già inviato sia il preventivo che il manuale.
    Cordiali saluti

  18. Paolo 22 aprile 2013 at 02:53

    Voglia cortesemente inviarmi il MANUALE PROCEDURALE PER I CONTROLLI DOGANALI ed eventuali note inerente alle sigarette elettroniche.
    La ringrazio anticipatamente.

  19. Marco 21 aprile 2013 at 21:50

    Salve,
    le chiedo gentilmente un preventivo per la certificazione di sigarette elettroniche importate dalla cina e il famoso manuale.

    La ringrazio

  20. claudio 19 aprile 2013 at 17:33

    la ringrazio della disponibilità saluti

  21. Renato Carraro 19 aprile 2013 at 13:46

    Salve, grazie della spiegazione, io avevo immaginato sigarette elettroniche, quindi avrei certamente fornito una risposta sbagliata se mi fossi basata su questa ipotesi.
    Per importare container o merce con qualsiasi altra modalità la cosa più semplice è quella di rivolgersi ad uno spedizioniere internazionale, si occupano di tutto loro.
    Il manuale delle dogane è già stato spedito via mail.
    Cordiali saluti.

  22. claudio 19 aprile 2013 at 12:02

    mi scuso mi son spiegato male
    i prodotti come precedentemente discusso,sono automotive,senza marcatura ce,mi riferisco al solo manuale dogana
    inoltre volevo sapere se poteva darmi qualche info su chi appoggiarmi per importare prodotti in container,o se vuoi in qualche modo offrite questo servizio

    nel caso le lascio l email

    italia.importazioni chiocciola hotmail.it

    saluti
    claudio

  23. Renato Carraro 19 aprile 2013 at 11:56

    Salve, chiedo scusa ma non comprendo la domanda.
    Se ciò che desidera è il manuale della dogana, lo invio gratuitamente e non a pagamento, se invece è un manuale d’uso, questo fa parte del lavoro di marcatura CE, non è mai disgiunto dalla marcatura CE e prima di tutto dovremmo sapere di che prodotto si tratta.
    Cordiali saluti.

  24. claudio 19 aprile 2013 at 11:52

    potrebbe mandarmi preventivo per manuale?la ringrazio

  25. Renato Carraro 19 aprile 2013 at 10:13

    Salve, evidentemente la soddisfazione per il risultato del GP mi ha fatto scordare l’invio, comunque ho già provveduto.
    Cordiali saluti

  26. simone 19 aprile 2013 at 10:03

    Salve il preventivo l’ho ricevuto ma il manuale no…
    le sarei grato se potesse inviarmi anche a me il manuale procedurale per i controlli doganali
    grazie

  27. Renato Carraro 14 aprile 2013 at 09:19

    Salve, appena finito il GP di F1 Le invieró il preventivo.
    Saluti

  28. Simone 14 aprile 2013 at 09:15

    Salve le sarei grato se mi inviasse preventivo per sigarette elettroniche e il manuale grazie

  29. Renato Carraro 12 aprile 2013 at 17:54

    Salve, per accessori-ricambi auto si possono intendere molte cose, ad esempio l’autoradio è un accessorio e deve essere marcato CE, una lampadina o un faro sono ricambi e NON devono essere marcati CE, perché questa differenza?
    Perchè il ricambio funzionale (lampadina, faro ecc.) proprio perché funzionale all’auto, rientra nel settore automotive e deve essere “omologato” e non marcato CE, mentre i prodotti accessori non funzionali (rivestimento del sedile, la lucetta aggiuntiva di cortesia, ecc) non rientrano in automotive e devono essere marcati CE.
    Confrontare automotive e mercato normale e come paragonare una vettura di formula uno ed un triciclo, la qualità presente in un’auto, anche la più economica, non è confrontabile con quella di nessun altro oggetto o macchina presente sul mercato, peccato che noi non ce ne rendiamo conto e la consideriamo una cosa del tutto normale.
    Superare i test di omologazione è infinitamente più difficile che superare i test, non sempre necessari, per poter marcar CE un prodotto.
    Se Lei vuole importare accessori NON automotive lo può fare tranquillamente, ma dovrà fare la marcatura CE, se invece vuole importare accessori automotive, Le consiglio di continuare ad acquistarli dove li acquista ora, perché chi glieli vende o è una grande azienda (cosa molto probabile) o sono dei banditi (cosa meno probabile) che eludono qualsiasi controllo.
    Siccome però ho sentito parlare di pneumatici cinesi importati e privi dei marchi obbligatori, Le consiglio molta attenzione, sui ricambi può essere in gioco la vita delle persone che li acquistano e la Sua tranquillità futura.
    Cordiali saluti.

  30. claudio 12 aprile 2013 at 17:31

    salve
    vorrei importare dei prodotti (accessori-ricambi auto )dalla cina ,devono avere il marchio ce?solitamente la stessa merce la compro dal regno unito ,e ho notato che nessuno di questi prodotti ha il marchio ce.ora vorrei saltare questa intermediazione e comprare la merce direttamente dal produttore in cina…però mi cheido gli inglesi sono astenuti dal marchio visto che vendono i prodotti in scatole senza nessun riferimento acquistate magari tramite ebay? la ringrazio

  31. Renato Carraro 8 aprile 2013 at 10:17

    Salve, il preventivo è già stato inviato.
    Cordiali saluti.

  32. Emanuele 8 aprile 2013 at 10:09

    Intanto grazie per il vostro lavoro.
    Vorrei anche io un preventivo ed il manuale di cui si parla tanto per procedure ed un eventuale intervento di marcatura CE per le sigarette elettroniche importate dalla cina

  33. Renato Carraro 26 marzo 2013 at 21:57

    L’ho scoperto comunque, ma grazie per la gentilezza.
    Saluti

  34. assunta 26 marzo 2013 at 21:54

    inviata mail…

  35. Renato Carraro 26 marzo 2013 at 21:48

    Sto lavorando, quindi se vuole può farlo anche adesso. Contatto skype alteregocarraro
    Saluti

  36. assunta 26 marzo 2013 at 21:44

    grazie la contatto via mail…

  37. Renato Carraro 26 marzo 2013 at 21:38

    Il manuale è già stato spedito, per quanto riguarda la procedura da Lei indicata ve bene, se poi deve fare ancora importazioni simili i documenti di marcatura CE li può far produrre a nome Suo direttamente in Cina.
    Prima di affrontare problemi di test o altre valutazioni sarebbe utile sapere di che macchina si tratta e che tipo i pericolosità presenta.
    Le consiglio di contattarci privatamente al nostro indirizzo mail, questo blog è stato creato per le discussioni di carattere ed interesse generale, mentre le cose specifiche le trattiamo in serata sede.
    Per quanto riguarda i blocchi, questi riguardano le sigarette elettroniche e non le macchine, sulle quali lo Stato non ha il monopolio (almeno per ora)
    Grazie e cordiali saluti.

  38. assunta 26 marzo 2013 at 21:29

    salve ing. vorrei ricevere anche io il manuale di cui si parla tanto…volevo chiederle, ma la dogana blocca per mancanza di certificazioni? mi spiego meglio. io vorrei comprare una macchina in cina, per esempio, e importarla. a questa vorrei far fare tutti i test necessari per la marcatura ce per poi apporla. si può fare una ragionamento del genere? potrei chiedere una sua collaborazione nel caso fosse fattibile?

  39. Renato Carraro 26 marzo 2013 at 12:08

    Salve, già fatto
    Saluti

  40. Stefano 26 marzo 2013 at 10:36

    Spett.Ing Carraro ,
    le sarei grato se potesse inviare anche a me il manuale procedurale.
    La ringrazio anticipatamente.
    Saluti
    Pavesi Stefano
    Nuvole Di Fumo – Busto Garolfo(MI)

  41. Renato Carraro 26 marzo 2013 at 09:57

    Salve, già inviato.
    Chissà come ma non si può scaricare dal sito della dogana? Segreto di Stato?
    Saluti a tutti.

  42. Fabrizio 26 marzo 2013 at 09:48

    salve,

    spett. ing. carraro, potrei avere anch’io suddetto manuale oppure mi può rimandare ad un link doce poterlo scaricare ?

    grazie mille,

    fabrizio.

  43. Renato Carraro 21 marzo 2013 at 08:29

    Salve, il preventivo Le è già stato inviato, ma prima di prendere qualsiasi decisione, legga in questo blog la situazione delle dogane.
    Mettersi in regola per la vendita e non riuscire ad avere i prodotti perchè li bloccano in dogana, non mi pare una buona soluzione, si assicuri di poter ricevere la merce e poi decida se vuole di fare la marcatura CE.
    Cordiali saluti.

  44. luca 20 marzo 2013 at 23:28

    Salve, ho bisogno di un preventivo per la marchiatura ce di ecig

  45. Renato Carraro 20 marzo 2013 at 08:42

    Salve, non sono in grado di fornire questa risposta, cosa potrei consigliarLe se due vigili Le mettono una multa per eccesso di velocità e Lei ha la prova che andava a 30 all’ora? Ritengo che sia materia per i legali e non per un consulente sulla marcatura CE.
    Personalmente idee ne ho tante, ma non so se capitasse a me quale metterei in atto: espatrio, importazione da altro Paese Europeo, o altro.
    Cordiali saluti

  46. Paolo 20 marzo 2013 at 04:23

    Buongiorno Ing. Carraro, avrei anche io bisogno di un vostro aiuto, è la seconda volta in 2 mesi che mi viene bloccata una spedizione tenendo conto che la prima mi è stata rilasciata dopo 40 giorni (è con merce mancante)con oggi sono 8 giorni e non si sono degnati nemmeno di rispondere ad una delle mie e-mail, inviandogli nuovamente tutta la documentazione necessaria (certificati CE,ROHS,dic. di conformità e test report) del produttore.
    Le sarei davvero riconoscente se fosse possibile spiagarmi come comportarmi in queste situazioni e soprattutto come prevenirle.
    Distinti Saluti
    P.S
    (chiedo scusa ovviamente parlavo di sigarette elettroniche)

  47. Renato Carraro 19 marzo 2013 at 12:00

    Glielo invio certamente, riporta quanto scritto negli artt 27,28 e 29, a Voi ben noti ed a pag. 17 contiene una contraddizione tra il paragrafo 1 ed il paragrafo 5, il primo prevede sempre l’intervento del’Organismo Notificato (forse è stato scritto da più mani) il secondo dice “qualora sia intervenuto un Organismo Notificato, a significare che non deve intervenire sempre. Misteri italiani.
    Naturalmente lo invierò a coloro che me lo chiederanno e mi daranno la mail.
    Cordiali saluti

  48. Gabriele 19 marzo 2013 at 10:59

    Buongiorno Ing. Carraro chiedo scusa se approfitto di questo spazio per chiederle il MANUALE PROCEDURALE PER I CONTROLLI DOGANALI.
    Gabriele Bertulessi Xvapor Monza
    Domani sono dal mio Avvocato

  49. Renato Carraro 19 marzo 2013 at 09:04

    Salve, il preventivo Le è già stato inviato.
    Ciò che è successo fino a ieri è storia passata, in ogni caso ciò che fa il cinese NON è sufficiente per rispettare la legge, ciò che invece fa la dogana NON rispetta la legge ed ha l’unico scopo di cancellarvi (non solo uno, TUTTI).
    Prendetene atto o sarete spazzati via, ora chiedono i certificati (suggerendo anche l’Istituto italiano che dovrebbe farli) e li chiederanno nuovi ad ogni spedizione, vi basta?
    Cordiali saluti e buona fortuna a tutti.

  50. JULIA 19 marzo 2013 at 02:31

    Salve vorrei anch’io un preventivo per procedure ed un eventuale intervento di marcatura CE per le sigarette elettroniche importate dalla cina. il fornitore cinese aveva provveduto su mia richiesta nello scorso ordine da me effettuato alla marcatura e possiede certificazioni autentiche. per la dogana è stato evidentemente sufficiente perchè la spedizione mi è stata recapitata in tre giorni. grazie

Leave A Comment