Come li chiamavamo

Come li chiamavamo

Avendo una certa età, ricordo cose che oggi sono andate nel dimenticatoio, anche se non sarebbero del tutto fuori luogo.

Quando qualcuno faceva cose prive di senso, o un po’ stupide, si diceva:- giochi innocenti per “bambini” deficienti. (il termine “bambini” non si riferisce ai giovani al di sotto di 14 anni).

In questi giorni mi è venuto in mente questo motto, assistendo ad alcuni episodi che hanno interessato la nostra attività.

Sono arrivati, sia nel sito, sia al nostro indirizzo di posta, dei commenti e delle richieste alquanto strani.

Richieste di spiegazioni o di informazioni sul nostro lavoro, sui nostri accreditamenti, inesistenti e mai da noi menzionati, abbiamo anzi più volte spiegato che NON siamo un organismo notificato o accreditato e chi ci segue, sa cosa pensiamo dell’attività di molti di questi organismi.

Ovviamente è difficile fingersi ignoranti, quando le domande per essere “scivolose“, devono essere necessariamente specifiche e soprattutto quando l’ego spinge a far sapere quanto si è bravi.

Perciò da questi commenti e da queste domande, apparentemente interessate a chiarire alcuni aspetti della marcatura CE, emerge chiaramente la preparazione degli interlocutori, che con la loro sicurezza e supponenza, in realtà miravano a qualcuno di questi obiettivi:

  • farci perdere tempo
  • farci perdere la pazienza
  • verificare se eravamo in grado di rispondere
  • metterci in qualche modo in difficoltà

Come abbiamo già scritto in un commento, ci spiace che queste persone, più o meno collegate ad organismi notificati, non abbiano di meglio da fare.

Noi abbiamo sempre cercato di utilizzare il nostro tempo, che riteniamo molto prezioso, per cose utili a noi e magari anche agli altri e non comprendiamo come alcune persone, possano sprecare il loro, in questi giochetti innocenti, che ben si adattano a “bambini” deficienti.

Contenti loro …….

 

By | 2017-03-29T14:13:31+00:00 agosto 4th, 2016|cavallo pazzo|0 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment