Il mondo visto da me

Il mondo visto da me

Ecco come un “cavallo pazzo” vede il modo degli umani, senza distinzione di razza, religione e sesso. (i colori utilizzati non hanno alcun riferimento antropologico o ideologico)

Gli umani appartengono a quattro categorie ben distinte e classificabili:

  • le formiche nere: sono numericamente la maggioranza, lavorano, rispettano le leggi, fanno di tutto per vivere in modo “sociale”, secondo le regole di ogni società in tutti i tempi. Sono le formiche che ci si aspetterebbe di trovare sempre ed ovunque a prescindere dal loro ruolo sociale, ma così non è.
  • le formiche rosse: sono molte meno numerose di quelle nere (in Italia la loro percentuale è maggiore che in tutto il resto del mondo, ma cambia poco). Normalmente evitano di lavorare, cercano di sfruttare gli altri, delinquono, non rispettano le leggi, vivono a carico delle formiche nere, sfruttando varie modalità (furti, rapine, truffe, raggiri, menzogne). Quando una formica nera incontra una formica rossa, la formica nera ha perso, qualsiasi tipo sia il tipo di rapporto o scontro.
  • i formichieri: rappresentanti dell’autorità costituita, eletti o incaricati, sono un numero limitato, detengono un potere che gli hanno dato le formiche, ma lo amministrano nell’interesse dei formichieri e del potere. Quando un formica incrocia un formichiere, la formica ha perso a prescindere. Naturalmente ci sono aggregazioni di formiche rosse (cosche, associazioni, caste, partiti, ecc.), che si alleano con i formichieri, confondendosi con essi ed a volte diventandone sodali, una specie di simbiosi kafkiana tra due animali, apparentemente molto diversi e teoricamente in contrapposizione.
  • i padroni dell’insetticida: sono pochi, super partes, non identificabili, che detengono un potere che si amministra da solo. Ci sono stati degli scrittori che hanno ipotizzato la supremazia delle macchine sull’uomo, forse nessuno o pochi si sono accorti che questo è già avvenuto, non si tratta di macchine ma di un solo, unico ed universale dittatore, ovvero il potere economico-finanziario, che non può essere fermato da nessuno, si autogoverna ed i proprietari di questo potere non lo possono gestire, fa tutto da solo. Quando una formica o un formichiere, diventa in qualche modo pericoloso o di semplice disturbo, anche per un solo padrone dell’insetticida, è sufficiente una spruzzatina e di quel soggetto al massimo se ne parlerà, in qualche cronaca, per qualche giorno o mese e poi silenzio eterno.

Sui primi tre tipi non credo servano esempi, li avete davanti tutti i giorni e certamente saprete in quale categoria rientrate, invece per darvi un esempio dell’esistenza dei padroni dell’insetticida, basta fare alcuni nomi tra i più noti, poi ce ne sono migliaia di meno noti:

I Kennedy, i Gandhi, Olof Palme, Papa Luciani, la lista potrebbe continuare con moltissimi nomi di personaggi noti al mondo, la cui morte non è mai stata chiarita e che in qualche modo si erano messi di traverso, rispetto ad interessi che andavano ben al di sopra della loro figura, seppur di notevole grandezza.

Se possono sparire personaggi come questi, senza che la verità venga mai a galla, provate ad immaginare quali siano le garanzie per una formica nera.

Credo che essere un cavallo, più o meno pazzo, dal punto di vista delle garanzie, sia preferibile.

Un nitrito a tutti.

 

 

 

By | 2017-03-29T14:13:35+00:00 febbraio 29th, 2016|cavallo pazzo|0 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment