Leasing distratti

Il presente articolo è dedicato a tutti gli operatori e responsabili di società di leasing ed anche a tutti coloro che tramite i loro servizi, acquisiscono macchinari ed altri prodotti per le loro aziende.

Abbiamo ricevuto notizia certa che sono stati approvati acquisti in leasing di macchine, apparecchiature elettriche e molto altro, che erano accompagnati dalla marcatura CE, predisposta dai produttori cinesi o comunque extra UE, da dichiarazioni di conformità più o meno precise, emesse dagli importatori, da certificati sempre provenienti da produttori extra UE.

Il fatto è emerso perchè un operatore, evidentemente attento, di una società di leasing, ha chiesto chiarimenti su documenti che erano stati inviati in accompagnamento ad un prodotto importato dalla Cina, e per il quale l’importatore aveva fornito “i soliti documenti“.

ecco il testo integrale: la Società di Leasing chiede all’importatore –

“in riferimento al contratto in oggetto, Vi informiamo che abbiamo ricevuto la vs. documentazione, purtroppo le Dichiarazioni di Conformità CE non sono corrette, quanto inviato è la CE sui prototipi dei beni, quello che attendiamo è l’originale della Dichiarazione di Conformità CE dell’intero impianto di verniciatura nr. xxxxxxxx.”

aggiungendo poi :

la conformità CE ( che mi ha inviato ) non è corretta in quanto deve essere rilasciata dal Costruttore dell’impianto (non dal rivenditore) inoltre non vengono indicate le Direttive alle quali fa riferimento e nemmeno il nominativo della persona responsabile a rilasciare/detenere  il fascicolo tecnico.”

Tralasciamo il fatto che il produttore coincide con l’importatore, quando il primo è fuori UE, e quindi è proprio l’importatore a dover firmare la dichiarazione di conformità, ma egli deve fare anche tutto il fascicolo tecnico, quindi tutti gli altri documenti inviati non erano corretti.

L’importatore protagonista della vicenda e che ci ha interpellato per capire cosa fare, ha affermato molto candidamente: faccio queste importazioni da 13 anni, non ho avuto problemi in dogana (questo sarebbe normale in un Paese normale), varie autorità hanno controllato i miei prodotti e non hanno mai eccepito alcunché, ho fatto molte pratiche di leasing e non c’è mai stato nessun problema. Fortunato, abbiamo replicato noi.

Le società di leasing che acquistano questi prodotti e poi li mettono a disposizione di terzi, diventano corresponsabili di una mancanza totale o parziale di marcatura CE (l’importatore non fa assolutamente nulla) ed in caso di incidente l’INAIL potrebbe eccepire sulla regolarità della marcatura CE e quindi sugli obblighi non assolti da tutta la filiera dei responsabili, inclusa la società di leasing.

Queste società pagano fior di avvocati per difenderli da ogni possibile irregolarità e soprattutto per intervenire in modo efficacissimo in caso di mancato rispetto dei contratti, quindi non si comprende come possano sfuggire errori di questa entità.

Ricordiamo che non parliamo solo di fatti formali, ma delle sicurezza di coloro che utilizzano nei posti di lavoro quelle macchine e quelle apparecchiature, sulle quali nessuno ha condotto uno straccio di controllo di sicurezza.

La chicca finale è stata l’affermazione dell’importatore alla fine del nostro colloquio:- vede ingegnere queste sono macchine cinese, cosa vuole pretendere? No comment.

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment