Non sono barzellette!

Non sono barzellette!

Ho trovato in commercio un prodotto che viene definito “dispositivo medico di classe II“, ma si assume per via orale ed interagisce con il metabolismo umano, queste condizioni lo pongono a mio avviso al di fuori dei dispositivi medici, è un medicinale o un integratore, ma non un dispositivo medico, però potrei sbagliare, meglio chiedere agli esperti.

Suppongo che la scritta con il numero dell’organismo notificato, serva per incentivare le vendite e probabilmente quel prodotto non è registrato al Ministero e se lo fosse, probabilmente nessuno ha controllato, però potrei sbagliare, meglio chiedere agli esperti.

Mi sono rivolto ai funzionari del Ministero, che non hanno risposto alle mail e neppure al telefono 4 su 4, quindi ho pensato di rivolgermi ai NAS, per porre a loro la richiesta, ho così scoperto che i Carabinieri non hanno alcun indirizzo internet, quindi ho telefonato per averlo, meglio chiedere agli esperti.

Al militare che mi ha risposto ho chiesto cortesemente di aver un indirizzo mail e mi ha chiesto perchè?????

Ho detto che dovevo fare una richiesta, e mi ha chiesto di che tipo, quindi ho spiegato che volevo sapere se un prodotto in commercio è o meno dispositivo medico.

La risposta è stata: venga qui che ne discutiamo.

Ho detto che non avevo nulla da discutere, sono loro gli esperti, io dovevo solo fare una domanda ed aspettare la risposta.

Allora mi ha detto che ha 25 anni di esperienza e sa come vanno queste cose, cioè che avrei potuto non ricevere risposta.

L’ho informato infatti che il ministero della salute non mi aveva risposto.

C – Ecco vede che ho ragione io, il ministero non risponde.

io – Per questo mi rivolgo a Voi, non intervenite a difesa della salute dei cittadini?

C – Certo che interveniamo (il tono era già piccato), ma dobbiamo avere informazioni precise, lei potrebbe essere un cittadino qualsiasi che fa delle domande. (sic!)

io – Appunto, quindi volevo fare una domanda.

C – Le potrei dire di rivolgersi al ministero, oppure viene qui si qualifica e ci fa la domanda.

io – Grazie, buongiorno.

Ecco, per porre una domanda su un prodotto messo in vendita con una dicitura probabilmente ingannevole, però potrei sbagliare, meglio chiedere agli esperti, bisogna recarsi di persona presso una caserma o un ufficio dei NAS, il semplice cittadino, anche mediante PEC ( la ricordate la posta certificata, quella che doveva essere indispensabile per le comunicazioni ufficiali?) NON può rivolgersi alle autorità, loro non hanno o non forniscono indirizzi internet.

Questa NON è una barzelletta, è tutto vero!!!

 

 

 

By | 2017-03-29T14:13:39+00:00 luglio 14th, 2015|Il nostro Becco Giallo|0 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment