Quando si dice stupidità!

Quando si dice stupidità!

Quelli che seguono questo blog e quei pochi che mi conoscono personalmente, sanno che concedo spazio a tutti coloro che intervengono in questo ed in altri blog che gestisco con i miei collaboratori, e che anche quando non sono d’accordo con gli interlocutori non chiudo mai la porta in faccia a nessuno, con due eccezioni: quelli che furbescamente vogliono approfittare del blog per farsi pubblicità e quelli palesemente stupidi (per fortuna pochissimi) che fanno interventi totalmente privi di senso.

C’è una categoria che in assoluto però non sopporto e sono i maleducati che se poi sono anche stupidi, raggiungono l’apice della mia repulsione, e non li incontro solo nel blog, a volte (per fortuna ancora poche) mi contattano via mail.

Vi riporto lo scambio avuto ieri con un ingegnere (di solito sono laureati), così che Vi possiate rendere conto del livello che può raggiungere la stupidità, che come sapete diversamente dall’intelligenza che viene misurata con il Quoziente di Intelligenza, non ha possibilità di essere quantificata perchè raggiunge vette troppo elevate.

Mi scrive questo “ingegnere”

Salve a tutti,

vorrei informazioni in merito alla marcatura di un prodotto che con la mia società dovrei importare ed utilizzare in ambito europeo.

Chiedo, cortesemente, di essere contattato telefonicamente così da poter meglio esporre quanto da me richiesto ed avere aiuto da parte vostra per le pratiche di certificazione.

In basso il mio riferimento. 

Grazie per la collaborazione ed a presto sentirci

Notate che si rivolge a “tutti” chiedendo una cosa a me, non specifica di che prodotto si tratta, e soprattutto chiede di essere richiamato, della serie: siccome sei tu che vendi qualcosa, sei tu che mi devi chiamare, IO sono il Dio cliente.

Sperando (anche se con poca speranza) che si possa ravvedere rispondo:

Buona sera, innanzitutto noi non siamo tutti, noi siamo la C&C sas ed io sono l’ing. Carraro.

Inoltre la mia abitudine, quando mi serve qualcosa è quella di chiamare il mio interlocutore e chiedere se ha possibilità di fornirmi le informazioni che mi necessitano.
Quindi se Lei ha bisogno di avere informazioni dalla nostra società può contattarci ai recapiti telefonici presenti nel sito dove ha trovato la mail, saremo lieti di risponderLe.
Cordiali saluti
ing. Carraro

Ecco la risposta dell’esimio “ingegnere”

Buonasera ing. Carraro,

la ringrazio per la “gentilezza” e “correttezza” della Sua risposta.

Credo che come premessa di un nostro ipotetico rapporto futuro, la cosa si possa

interrompere in questa fase

per cui la saluto e le auguro un buon proseguimento di serata.

Mi sembrava una buona conclusione con la quale concordavo e quindi ho risposto:

Lei ha correttamente interpretato il mio pensiero, anche quello non espresso, per cui posso solo dichiarami pienamente d’accordo con Lei.

Saluti
ing. Carraro

Invece in nostro “ingegnere” aveva ancora qualcosa da aggiungere, dire sorprendente nel più classico stile italico

Cortesemente, sarebbe possibile conoscere il “suo” pensiero non espresso, anche per poter meglio capire la natura della persona che si permette di asserire ciò?

Doveva capire la “natura” di chi si “permette” di chiedere solo un pò di educazione e di rispetto, a questo punto ho pensato che avevo già perso troppo tempo ed ho chiuso nel seguente modo:

Anch’io ritenevo che non fosse il caso di proseguire alcun tipo di rapporto viste le premesse, ed ho risposto per pura educazione, spero conosca il significato di questa parola. 

Con ciò ho chiuso quindi non risponderò a future, eventuali e non gradite mail.
Ing. Carraro

Ho riportato questo scambio di battute per farVi toccare con mano esempi di contatti che non sono proprio tutti come quelli di questo blog, nel quale a parte episodi assolutamente sporadici e lontani nel tempo, intervengono persone educate e con il solo desiderio di discutere o conoscere l’argomento sicurezza e marcatura.

Avevo in passato una cartella di mail denominata “stupidi e maleducati” che poi ho eliminato, essendo per lungo tempo stato risparmiato dal contatto con questi

By | 2017-03-29T14:14:06+00:00 febbraio 13th, 2013|La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa)|0 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment