Succede anche questo!

Succede anche questo!

“Buonasera,

come anticipato telefonicamente, siamo un istituto di certificazione accreditato ACCREDIA ed emettiamo certificati secondo gli standards UNI EN ISO 9001:2008 e 14001:2004. Con la presente chiediamo di ricevere le informazioni necessarie  riguardo le modalità per divenire organismi notificati e quindi per poter emettere il  Certificato di Conformità  di prodotto, secondo la direttiva ascensori   95/16/ CE.”

Questo testo era presente in una mail indirizzata a noi e non ad ACCREDIA , che è l’ente che accredita le società che intendono diventare Organismi Notificati.

La scrivente che si dichiara Organismo di Certificazione, dato che rilascia certificati, deve necessariamente conoscere ACCREDIA, dato che da essa ha ricevuto l’accreditamento, e non può non conoscere il lavoro svolto dalla stessa.

Posso assicura che ACCREDIA svolge il suo lavoro in modo egregio e fornisce tutte le indicazioni necessarie alle società che ne fanno richiesta, parlo per esperienza personale.

Ora che un Organismo accreditato si rivolga ad una società di consulenza (una di quelle che potrebbero chiedergli la certificazione ISO 9001) per aver informazioni su come si diventa Organismo Notificato, può dipendere da due fattori:

– la persona che ha scritto era “distratta” (speriamo sia questa la spiegazione) ed ha contattato la società sbagliata, non comprendendo neppure l’errore

– all’interno di questo Organismo di Certificazione le informazioni “non circolano molto bene”.

Se sfortunatamente la spiegazione fosse la seconda, si comprenderebbe in modo evidente per quale ragione l’Italia è il Paese europeo con il maggior numero di aziende certificate ISO 9001 e con minore qualità di gestione, cosa questa acclarata anche dai recenti dati sulla produttività (20% in meno in 10 anni).

Se chi rilascia i certificati ISO 9001 non sa neppure a chi rivolgersi per avere in formazioni sul proprio ruolo operativo è chiaro che la situazione può essere definita “tragica ma non seria“.

Posso anche testimoniare per visione diretta di certificati ISO 9001 consegnati al mattino, dopo che il pomeriggio precedente un funzionario dell’Ente di certificazione aveva fatto la sua prima visita al responsabile di un’azienda, senza peraltro vedere l’unità operativa che si trova in altro sito.

Purtroppo i disonesti e gli incapaci ci sono in tutti i settori, ciò che rammarica di più e che gli enti seri, che ci sono e che conoscano questa situazione, non facciano nulla per difendere sé stessi, la loro professionalità ed il mercato che viene inquinato continuamente, come purtroppo succede in quasi tutti i settori della nostra economia.

Pensate che fra qualche mese questo Ente di certificazione potrebbe essere Organismo Notificato per certificare gli ascensori, mi sa che in futuro userò le scale.

 

 

 

 

 

By | 2017-03-29T14:14:00+00:00 settembre 26th, 2013|La Fattoria degli Animali (Rassegna stampa)|0 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment