Protezione dalla caduta degli oggetti

Protezione dalla caduta degli oggetti

La nostra società esegue la marcatura CE delle protezioni dalla caduta di oggetti e fornisce la consulenza per farvi diventare autonomi.

cadute dall'alto

Purtroppo la legge di gravità è una legge fisica di cui non teniamo conto in modo sufficiente, e parlando di sicurezza è un tema importantissimo.

Oggetti posizionati in modo errato, non adeguatamente bloccati, o semplicemente dimenticati in posizione pericolosa, possono rivelarsi degli strumenti offensivi micidiali.

Sono sempre inattesi e di solito colpiscono di sorpresa e ci si rende conto dell’accaduto dopo la constatazione del danno.

Nella Direttiva macchine sono indicati gli aspetti relativi alla caduta degli oggetti ed ai dispositivi di prevenzione e di protezione.

In molte situazioni di lavoro, in alcune macchine di grandi dimensioni (gru, carriponte, ecc.) possono crearsi situazioni in cui oggetti di lavoro, carichi, utensili, possono cadere a terra e colpire chi si trova nel loro raggio di azione.

Per proteggersi da questi pericoli è indispensabile la prevenzione, ma per buona norma anche i dispositivi di protezione possono dare un valido aiuto, quindi da un lato abbiamo le protezioni ed i ripari installati sulle macchine e dall’altro i dispositivi da utilizzare singolarmente.

La nostra società esegue la marcatura CE e fornisce la consulenza per capire cosa è necessario fare.

Il nostro telefono è 049 8875489.

Potete richiedere informazioni e preventivi gratuiti.  La nostra mail è carraro@marchioce.net

Per consultazioni veloci  chiamate il n° 335 7815 770, Ti risponderà direttamente l’ing. Carraro.

logo_piccolo

Siamo i migliori? Non spetta a noi dirlo, ma certamente siamo onesti!

CHIAMA SUBITO, NON PERDERE TEMPO

Possiamo farTi superare le difficoltà di un argomento complesso, con efficacia ed efficienza.

Prima di Te hanno lavorato con noi:

  • multinazionali che operano in vari settori produttivi, dal petrolifero all’oleodinamico
  • squadre di calcio di serie A per i loro gadget
  • Guardia di Finanza
  • Polizia Tributaria
  • Carabinieri
  • Polizia di Stato
  • Dogane e spedizionieri
  • e centinaia di aziende, proprio come la Tua

Pensi che siano TUTTI degli sprovveduti?

Contattaci, riceverai sempre e comunque una risposta immediata! Niente attese telefoniche, linea diretta con l’esperto al 335 7815 770

Per raggiungerci gratis e senza limiti di tempo usa Skype; Il contatto skype è alteregocarraro

(aggiungici manualmente o clicca sull’immagine qui sotto)

Skype Me™!

se hai una webcam ci potremo anche vedere, e non saremo solo una voce o una mail.

 

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

2 Comments

  1. Renato Carraro 2 maggio 2014 at 15:02

    Salve, la Sua domanda è molto interessante e mi piacerebbe girarla a quei tecnici che sostengono che le macchine usate (vale anche per gli altri prodotti) non necessitano di marcatura CE.
    Un conto è detenere, utilizzare e/o vendere un prodotto che è rimasto inalterato dal momento della produzione a quello della vendita, dimostrando però che non ci sia stata effettivamente alcuna alterazione, un altro è detenere, utilizzare e/o vendere un prodotto usato e modificato durante il periodo di utilizzo.
    Come si può pensare di chiamare in causa il produttore originario, dopo 10 anni da quando ha eseguito e venduto il suo prodotto?
    Ritengo che il responsabile di queste strutture sia colui che le sta utilizzando, cioè il responsabile della ditta in cui sono installate, e costui ha il dovere legale oltre che morale di garantirne la sicurezza, prima di tutto per rispetto di coloro che ci lavorano, se poi per qualche ragione ritiene che ci siano delle mancanze del produttore, potrà aprire un contenzioso con questo, ma prima di tutto deve garantire la sicurezza delle strutture.
    Il ragionamento vale a maggior ragione quando il produttore formalmente non esiste più, anche in questo caso, ma come avrà capito, lo considero un caso uguale a tutti gli altri, chi fa utilizzare le strutture si deve preoccupare di mantenerle sicure, se sono necessari, deve far fare gli interventi di manutenzione e successivamente eseguire la nuova marcatura CE, di quello che è di fatto un nuovo prodotto, perchè derivato dal primo dopo una modifica.
    Non esiste una cosa uguale ad un’altra con qualche modifica, esistono due cose diverse ed in quanto tali soggette a diverse marcature CE.
    La marcatura CE significa: sicurezza del prodotto, quindi se il prodotto viene modificato se ne deve modificare anche la marcatura CE.
    Se si comprende la reale natura della marcatura CE, se ne comprende al tempo stesso la necessità e la semplicità, sgombrando il campo dagli orpelli inventati dai “venditori di certificati” e comprendendo che garantire la sicurezza è una cosa doverosa e semplice, ma che può fare solo il diretto interessato.
    La saluto cordialmente.
    ing. Carraro

  2. Gabriele Lughi 2 maggio 2014 at 14:22

    Avrei un quesito relativo alla protezione contro la caduta di oggetti.
    Un magazzino di logistica ha comprato negli anni km di scaffalature porta pallet da alcuni costruttori italiani. Uno di questi ha chiuso l’attività. L’utilizzatore immagino che possa continuare a tenere le scaffalature essendo tutte munite di cartelli idonei coi dati di portata, ma se deve sostituire dei componeneti danneggiati cosa deve fare? I pezzi nuovi non si trovano. Può intervenire un ing. che dica come aggiustare tipo con camicie le spalle danneggiate?
    Grazie. Gabriele

Leave A Comment