Marcatura CE degli ozonizzatori e sanificatori

/, dispositivi medici (d.m.)/Marcatura CE degli ozonizzatori e sanificatori

Marcatura CE degli ozonizzatori e sanificatori

La Marcatura CE degli ozonizzatori e sanificatori è una procedura obbligatoria per poterli immettere sul mercato Europeo. Questi prodotti funzionano per mezzo di energia elettrica, talvolta hanno parti mobili e possono essere considerati anche dispositivi medici in conformità al Regolamento (UE) 2017/745.

Cos’è successo con il Covid?

Il Covid ha devastato il mondo, ma come per qualsiasi crisi, è diventato occasione per testare le capacità umane di adattarsi ai cambiamenti.

Non tutte le opportunità di guadagno derivanti da questa situazione sono speculazioni perché qualcuno che commercializzi i dispositivi di protezione è necessario ed utile.

Certo una mascherina che in Cina costava 0,06 €, poi balzata a 0,32 € franco Italia, venduta a 10/14 €, più che speculazione sembra un furto.

Su questo però nessuno è intervenuto, come in casi di documenti falsi e palesi truffe e quelle arrivate alla cronaca finiranno nel più classico dei modi:

  • Giudice, mi hanno ingannato, forse la protezione civile mi ha fatto un piccolo prestito, ma che sono 50 milioni di euro contro i miliardi andati ad altri.
  • Forse ho agito ingenuamente, ma sempre con la massima onestà SIC! Comunque TUTTO a mia insaputa (meglio se facevo i banchi).

Naturalmente alla necessità di cercare di curare al meglio gli ammalati si è aggiunta quella di prevenire nel migliore dei modi il diffondersi del virus tra i sani.

Ecco quindi l’avvento di una grande quantità di prodotti nuovi o ripescati da altri utilizzi.

Svariati prodotti e diverse tecnologie.

La Marcatura CE degli ozonizzatori e sanificatori va analizzata in base alla sua destinazione d’uso.

Vediamone alcuni tra i più comuni.

– Ozonizzatori

Sono utilizzati da molti anni con destinazioni d’uso diverse.

  • Ozono terapia, ossia l’utilizzo dell’ozono direttamente sull’uomo. Tale pratica richiede un intervento puntuale del personale medico.
  • Ozonizzazione dell’acqua e dell’aria, impiegata da molti anni in ambito industriale.
  • Piccoli macchinari di recente creazione che possono purificare o meglio ozonizzare l’aria all’interno delle auto o degli ambienti.

L’ozono è un gas con note capacità antibatteriche, ma potenzialmente pericoloso per l’uomo. Un ozonizzatore non deve MAI funzionare con la contemporanea presenza dell’uomo.

Inoltre gli ambienti trattati con l’ozono, non devono essere immediatamente occupati dopo l’azione di questi dispositivi.

– Sanificazione per mezzo di aerosol

Vari sistemi di sanificazione si basano sugli aerosol di sostanze disinfettanti, contenenti parti di candeggina, acqua ossigenata ed altri elementi, da sempre utilizzati per una pulizia profonda.

Tali trattamenti possono essere eseguiti in autonomia o affidati ad esperti, per i quali esistono opportuni corsi di specializzazione, per evitare le improvvisazioni.

– Trattamenti con luce ultravioletta

Realizzati mediante lampade delle più svariate forme, con lo scopo di svolgere l’azione germicida, che a tali raggi è riconosciuta.

Anche i raggi UV possono nuocere alla salute, quindi a seconda della loro potenza e dell’esposizione diventano necessarie le opportune precauzioni.

Meglio non soggiornare mai in ambienti durante i trattamenti e lasciar passare un po’ di tempo dopo, perché anche se validi contro virus e batteri nell’aria, possono essere dannosi anche per noi umani.

Marcare CE ozonizzatori e sanificatori

La marcatura CE è la procedura attuata dal fabbricante, per dimostrare che il prodotto è sicuro e conforme alle direttive, regolamenti e norme della comunità europea.

La marcatura CE è anche un simbolo applicato sui prodotti e/o sulle confezioni che sintetizza un messaggio molto chiaro, ovvero: questo prodotto è sicuro e rispetta la legge.

Naturalmente il marchio CE deve corrispondere ad uno specifico fascicolo tecnico e non essere un mero simbolo fine a sé stesso e che da solo non garantisce nulla.

Spesso ci sono marcature fasulle, limitate al semplice marchio CE sul prodotto, non tanto perché farebbero riferimento al China Export, ma perché è l’unica cosa che è stata fatta, cioè priva di alcuna sostanza.

Hai bisogno di eseguire la marcatura CE degli ozonizzatori e sanificatori?

La nostra società può assisterti in tutto il percorso per la Marcatura CE degli ozonizzatori e sanificatori qualsiasi sia la loro destinazione d’uso. Si parte dall’analisi dei rischi e si conclude con il servizio post vendita.

In caso di dispositivi medici, disponiamo dei mezzi e dell’esperienza per registrarli al Ministero della Salute in nome e per conto del fabbricante. 

Offriamo inoltre il servizio di gestione del fascicolo tecnico.

Si tratta di attività quotidiane per noi, che svolgiamo agevolmente e frequentemente. In base alla nostra pratica possiamo fare presto e bene ciò che può sembrare a volte farraginoso.

Il registro dei dispositivi medici è accessibile a chiunque. Fornisce la possibilità di verificare chi sia il fabbricante di un determinato dispositivo medico e se è stato registrato presso il Ministero della Salute (link al sito ufficiale).

Attenzione alla registrazione dei dispositivi medici!

Non reperire un dispositivo medico nel registro ministeriale, significa che quel prodotto non è stato gestito correttamente. Inoltre la mancanza di registrazione di un dispositivo medico ed il mancato aggiornamento del fascicolo tecnico lo rendono non idoneo alla commercializzazione in Italia ed all’uso.

Per ottenere informazioni ed eventuale consulenza contattaci, Ti risponderemo velocemente ed in ogni caso.

Se hai una webcam ci potremo anche vedere con Skype, e non saremo solo una voce o una mail.

Siamo i migliori? Non spetta a noi dirlo, ma certamente siamo onesti!

logo c&c group

By |2020-10-13T13:38:57+00:00ottobre 12th, 2020|apparecchiature elettriche, dispositivi medici (d.m.)|0 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment