Materassi “con dispositivo medico”

/, Il nostro Becco Giallo/Materassi “con dispositivo medico”

Materassi “con dispositivo medico”

Forse è un errore di lettura durante lo spot pubblicitario, forse è un’errata interpretazione della legge o forse è un dissimulato tentativo di raggiro del pubblico, in realtà ciò di cui parliamo è questo: il materasso è venduto “con dispositivo medico”.

Questo è il testo di una pubblicità televisiva, che lascia intendere che tutti i materassi venduti  sono dispositivi medici e che per tale ragione può esserci la detrazione fiscale prevista per questi prodotti.

Innanzitutto deve essere chiaro che solo chi dispone di una prescrizione medica, che indica la necessità di utilizzare un materasso per le proprie cure, ha diritto alle agevolazioni fiscali.

Le persone che acquistano un materasso per dormirci sopra, anche se esso riporta l’etichetta e la dicitura “dispositivo medico” non possono scaricare alcunché.

Veniamo ora alla frase utilizzata nella pubblicità: materasso con dispositivo medico, dalla quale si può comprendere che il dispositivo medico è un’aggiunta, che il materasso può essere con o senza, come se il dispositivo medico fosse un’appendice da attaccare e staccare.

Il materasso può essere dispositivo medico oppure no, questo dipende essenzialmente dalla sua destinazione d’uso, ovvero se viene utilizzato nell’ambito di una terapia, oppure solo per dormirci sopra.

Siamo certi che tutto ciò sarà spiegato ai clienti che entreranno nei negozi che vendono questi materassi e li si informerà che se non hanno la prescrizione medica, non godranno di alcuna agevolazione, ma intanto i clienti sono entrati e poi dipenderà dall’abilità del venditore, piazzare comunque il materasso, anche se non è dispositivo medico.

Non vogliamo pensare che si vendano materassi, spacciandoli per dispositivi medici a persone sane e si comunichi che potranno detrarli dalle tasse, siamo in un Paese di persone serie ed oneste e questi “giochetti” non si fanno, nè per i materassi, nè per altre cose, non dobbiamo sempre pensare male.

Comunque la frase “con dispositivo medico” non ha senso, quindi comunque la pensiate in merito ai venditori, sappiate che se non utilizzate il materasso come strumento di cura, non potrete “legalmente” ottenere i benefici previsti per i dispositivi medici.

 

 

 

 

By |2018-11-09T16:01:03+00:00novembre 9th, 2018|dispositivi medici (d.m.), Il nostro Becco Giallo|0 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment