Marcatura CE mobili con illuminazione

//Marcatura CE mobili con illuminazione

Marcatura CE mobili con illuminazione

La marcatura CE dei mobili con illuminazione è una procedura obbligatoria.

Deve essere eseguita in conformità alle direttive europee sulla “compatibilità elettromagnetica”,   “bassa tensione” “RoHS”.

La marcatura CE dei mobili con luci deve essere eseguita dal fabbricante del prodotto, il quale deve redige il fascicolo tecnico e dichiarare che il suo prodotto è conforme ai requisiti essenziali di sicurezza e salute previsti da queste direttive.

Conformità dei prodotti di arredamento

Spesso i prodotti per l’arredamento sono provvisti di illuminazione interna che si attiva all’apertura delle porte o con altri sistemi (p.e. interruttore).

Gli accessori elettrici o elettromeccanici nei mobili e negli arredi sono molto frequenti. Pensiamo ad esempio alle poltrone motorizzate per variare la posizione di chi si siede oppure per fare dei massaggi.

Tutti i mobili e gli arredi rientrano nell’ambito di applicazione della direttiva 2001/95/CE ma se dotati di un accessorio alimentato da energia elettrica devono rispettare anche le direttive sui prodotti elettrici ed elettronici ed alle volte anche la direttiva macchine.

Ci riferiamo alle direttive relative:

  • al contenuto di sostanze nocive nei prodotti elettrici RoHS(Direttiva 2011/65/CE e Direttiva Delegata 2015/863),
  • alla compatibilità elettromagnetica EMC (Direttiva 2014/30/UE),
  • alla bassa tensione LVD (Direttiva 2014/35/UE).
  • alle macchine (Direttiva 2006/42/CE)

Inoltre esistono numerose norme che disciplinano il settore elettrico e che il fabbricante dovrebbe conoscere.

Utilizzo di materiale elettrico marcato CE

Talvolta, chi ci contatta ci dice:

“Noi installiamo materiale elettrico già marcato CE, quindi non dobbiamo fare altro”

Tale affermazione è un errore perchè la marcatura CE deve garantire:

  1. “cosa” c’è in un prodotto,
  2. “come” viene messo in quel prodotto.

Un collegamento elettrico eseguito male può determinare una elevata pericolosità del prodotto finito e l’utilizzo di materiale di fornitori non identificati e pertanto non sicuri, ne mette in discussione la sicurezza.

La marcatura CE dei mobili con illuminazione è il processo messo in atto dal “fabbricante” per garantire la sicurezza del prodotto finito.

Assemblare delle componenti elettriche singolarmente marcate CE non significa che il prodotto finito è automaticamente marcato CE.

La marcatura CE si basa inoltre sulla disponibilità di documenti che dimostrino che è stato fatto tutto il possibile per garantire il rispetto delle leggi a garanzia del cliente e consumatore.

Il fascicolo tecnico raccoglie la documentazione relativa al prodotto e deve essere a disposizione delle autorità di controllo, che in qualsiasi momento ne possono richiedere l’esibizione.

Quali documenti devono accompagnare il prodotto alla vendita?

I mobili con luci e/o altri arredi con componenti elettriche, alla vendita devono essere accompagnati  da:

  1. manuale di installazione, uso e manutenzione in lingua italiana,
  2. dichiarazione di conformità,
  3. etichetta con il marchio CE e tutte le altre indicazioni previste dalla legge.

I prodotti che contengono parti elettriche non possono mai essere venduti senza marchio CE ed i consumatori dovrebbero sapere che hanno il diritto di ricevere la documentazione prevista dalla legge.

Senza dubbio, i fabbricanti devono sapere che il fascicolo tecnico è un obbligo, senza il quale corrono dei rischi pesanti e senza il quale la marcatura CE dei mobili con luci e/o altri arredi con componenti elettriche non può essere applicata.

A tal proposito, la CEC.group è a disposizione per fornire informazioni, assistenza e servizi di consulenza.

Hai bisogno di maggiori informazioni sulla marcatura CE dei mobili con illuminazione? Ti serve il fascicolo tecnico?

La nostra società ti assiste in tutta la procedura prevista per la marcatura CE dei mobili con luci e la conformità dei prodotti in generale.

Ti aiutiamo anche nella registrazione dei prodotti elettrici presso il portale Eprel.

Offriamo inoltre: il servizio di gestione del fascicolo tecnico, di traduzione tecnica in lingua inglese dei documenti del fascicolo tecnico, supporto alla progettazione ed altre opzioni utili. 

Si tratta di attività quotidiane per noi, che svolgiamo agevolmente e frequentemente. In base alla nostra pratica possiamo fare presto e bene ciò che può sembrare a volte farraginoso.

A questo punto, per ottenere informazioni ed eventuale consulenza non ti resta che contattarci, Ti risponderemo velocemente ed in ogni caso.

Ci piace fornire quante più informazioni possibili a chi consulta il nostro sito. Potresti trovare interessante leggere anche:

  • Marcatura CE dei prodotti elettrici ed elettronici (link)

  • Registrazione dei prodotti elettrici (link)

By |2021-11-10T15:23:12+00:00novembre 10th, 2021|apparecchiature elettriche|0 Comments

About the Author:

Sono l'ing. Renato Carraro, laureato in meccanica e specializzato in gestione aziendale. In 40 anni di attività professionale ho conosciuto moltissime aziende di varie dimensioni ed in tantissimi settori economici. Mi occupo di marcatura CE da quando questa è diventata obbligatoria per le aziende, cioè ormai da 20 anni. I miei studi e le mie esperienze mi consentono di affrontare problematiche tecniche molto diverse, nei più disparati ambiti industriali. La consulenza che posso fornire è relativa alle norme da applicare ed alle direttive da rispettare. Il nostro studio fornisce inoltre consulenza sui seguenti ambiti: - registrazione di marchi - brevetti - perizie - progettazioni ( oleodinamiche e meccaniche ) - sistemi di gestione per la qualità ISO 9001 2015

Leave A Comment